Stefano Fabi | Dieta disintossicante
consigli sull'alimentazione per disintossicarsi a cura di stefano fabi
correre, alimentazione, intossicazione, disintossicazione, dieta, stefano fabi
5406
single,single-post,postid-5406,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

BLOG

Dieta disintossicante

29 Mag 2017, Inserito da Nutrizione e Benessere in Pubblicazioni
frutti-bosco

Dopo le feste natalizie può rendersi necessaria una dieta che elimini le tossine accumulate a causa di una alimentazione ricca di grassi e zuccheri.
Nell’intossicazione, oltre ad avere un affaticamento del tratto gastro-intestinale ed epatico, le scorie della glicolisi possono determinare l’acidosi tissutale.

L’alimentazione disintossicante deve quindi mirare alla espulsione delle scorie e al tamponamento dell’acidosi per mezzo di alimenti alcalinizzanti.

Ecco gli alimenti da preferire:

  • cereali integrali: le fibre contenute nei cereali integrali aiutano ad eliminare tossine e grassi in eccesso
  • frutta e verdura: alimenti alcalinizzanti. Mangiare almeno 5 porzioni di vegetali al giorno, in particolare diuretici come l’ananas, arancia, kiwi (attenzione è anche lassativo)
  • acqua: bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno lontano dai pasti, anche l’acqua favorisce l’azione emuntoria dei reni
  • antiossidanti: come i frutti di bosco, mirtilli, carote, pomodori, aglio, broccoli, aiutano a combattere i radicali liberi

Cibi da evitare:

  • alcolici, grassi di origine animale, dolci cremosi e lievitati, fritti, formaggi.

Giornata tipo:
appena alzati: bevanda con acqua tiepida, succo di limone, miele e cannella
colazione: porridge di avena integrale con acqua o latte di riso + frutta fresca a pezzetti (ananas o mirtilli) + the verde o latte di riso con 3/4 fette biscottate integrali con marmellata senza zucchero
metà mattino: frutta fresca
pranzo: riso integrale con verdure oppure gnocchi di patate al pomodoro + verdure
metà pomeriggio: frutta fresca tipo ananas o arance
cena: legumi con verdure oppure minestrone di verdure oppure pesce bianco con verdure

Questa alimentazione deve essere effettuata per almeno 3 giorni, fino a quando non compaiono i segni della disintossicazione ovvero urine chiare e feci prive di odori forti.

Dott. STEFANO FABI
BIOLOGO NUTRIZIONISTA
ti.i1524474795bafon1524474795afets1524474795@ofni1524474795tel. 338.4138390

Inserisci un commento